17.938 nuovi contagi e 484 morti – Corriere.it

In Italia, almeno dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus 1.843.712 Le persone (comprese quelle guarite e le vittime) sono state infettate da Sars-CoV-2: i Nuovi casi sono 17.938, + 1% rispetto a Il giorno prima (Ieri erano +19903), mentre io La morte oggi sono 484, + 0,76% (ieri erano +649), per un totale 64.520 Vittime Da febbraio. Persone Recuperato o scaricato sono 1.093.161 Complessivamente: 16.270 di quelli usciti dall’incubo di Covid oggi, + 1,51% (ieri era +24.728). lui è Corrente positiva – Le persone infettate dal virus ora – per un totale di 686031, pari 1.183 Rispetto a ieri, 0,17% (ieri erano –5.475).

sono Tamponi Sono stati 152.697, O 43.742 in meno rispetto a ieri quando lo era 196.439. Mentre il Tasso positivo A partire dal 11,7% : questo significa Dei 100 tamponi, più di 11 sono stati eseguiti e sono risultati positivi; Ieri era il 10,1%. Questo rapporto dà un’idea della direzione dell’infezione, indipendentemente dal numero di test eseguiti. Organizzazione mondiale della sanità Mappa delle infezioni in Italia.

La pressione sul sistema sanitario continua a diminuire. Il È stato ricoverato in reparti Covid regolari In totale 27.735 (ieri 28.066): Qui la famiglia indaffarata -331 rispetto al giorno precedente (Ieri – 496). Mentre il più pericoloso in terapia intensiva (TI) è 3.158 In totaleIl numero di letti occupati nella rianimazione è -41 rispetto al giorno precedente (Ieri-66), ma sono entrati +152 persone a TI (Ieri +195) Il Più voci in TI Succede in Puglia (+26), Lombardia (+24) H. Lazio (+16) Come mostrato nella tabella sottostante.

Vittime in 24 ore in meno rispetto a ieri però Non esiste una zona senza morte Per il decimo giorno consecutivo. Il Altri morti in un Lombardia (144), Emilia-Romagna (43), Piemonte (36) H. Veneto (32). Di seguito è riportato un elenco di tutte le regioni.

Organizzazione mondiale della sanità Tutte le versioni sono dal 29 febbraio. Organizzazione mondiale della sanità Le ultime notizie di oggi.

Il quotidiano Corriere ha realizzato una newsletter sul Coronavirus. Gratuito: Registrati qui.

Casi regione per regione

I dati seguenti, disaggregati per regione, sono dati di casi totali (numero di persone che sono risultate positive dall’inizio dell’epidemia: inclusi decessi e guarigioni). La varianza si riferisce al numero di nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, mentre la percentuale rappresenta l’incremento rispetto al giorno precedente, calcolato sul totale regionale.

Lombardia 443.662: + 2.335 casi, + 0,5% (ieri +2.736) con 25.523 strisci
Veneto 190.641: + 4.092 casi, + 2,2% (ieri +5.098) con 15.950 strisci
Piemonte 185.538: +1.011 casi, + 0,6% (ieri +1.443) con 8.330 strisci
Campania 173.965: +1.219 casi, + 0,7% (ieri +1.414) con 17.319 strisci
Emilia-Romagna 144.756: +1.940 casi, + 1,4% (ieri +1.806) con 11.137 strisci
Lazio 139.676: +1.339 casi, + 1% (ieri +1.194) con 14.815 strisci
Toscana 112.344: +673 casi, + 0,6% (ieri, +574) con 12.416 strisci
Sicilia 78.190: +808 casi, + 1% (ieri +1.016) con 7.094 strisci
Puglia 72972: +1.175 casi, + 1,6% (ieri, +1.478) con 7.122 strisci
Liguria 55618: +331 casi, + 0,6% (ieri +263) con 2.752 strisci
Friuli Venezia Giulia 40.089: +573 casi, + 1,4% (ieri, +884) con 6.785 strisci
Mercato 34798: +481 casi, + 1,4% (ieri, +451) con 4.206 lacrime
Abruzzo 32.084: +344 casi, + 1% (ieri, +277) con 4.858 strisci
Ba Bolzano 26.784: +251 casi, + 0,9% (ieri, +250) con 1.984 strisci
Umbria 26190: +145 casi, + 0,6% (ieri +211) con 2.203 strisci
Sardegna 26278: +633 casi, + 2,5% (ieri +168) con 3606 strisci
Calabria 19796: +228 casi, + 1,2% (ieri: +235) con 2.179 strisci
Ba Trento 18355: +157 casi, + 0,9% (ieri +222) con 2023 tamponi
Basilicata 9425: +50 casi, + 0,5% (ieri, +85), con 836 tamponi
Valle d’Aosta 6871: +34 casi, + 0,5% (ieri +25) con 272 strisci
Molise 5681: +119 casi, + 2,1% (ieri, +72) con 1.287 strisci

READ  Covid, Chief Medical Officer di RSA: Commentary for Healthcare No Vax
Zona di morte per regione

I dati seguenti, suddivisi per regione, sono dati totali sui decessi dall’inizio della pandemia. La differenza indica il numero di nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 23810: +144 morti (ieri +85)
Veneto 4.801: +32 morti (ieri +110)
Piemonte 7088: +36 morti (ieri +59)
Campania 2310: +35 morti (ieri +47)
Emilia-Romagna 6572: +43 morti (ieri +82)
Lazio 2938: +27 morti (ieri +41)
Toscana 3151: +34 morti (ieri +35)
Sicilia 1.967: +21 morti (ieri +23)
Puglia 1.934: +23 morti (ieri +43)
Liguria 2657: +8 morti (ieri +22)
Friuli Venezia Giulia 1233: +18 morti (ieri +28)
Mercato 1.404: +14 morti (ieri +11)
Abruzzo 1.038: 9+ morti (ieri +12)
Ba Bolzano 638: +4 morti (ieri +5)
Umbria 526: 9+ morti (ieri +10)
Sardegna 577: +7 morti (ieri +7)
Calabria 392: +8 morti (ieri +5)
Ba Trento 767: +2 morti (ieri +11)
Basilicata 202: +6 morti (ieri +1)
Valle d’Aosta 353: +2 morti (ieri +4)
Molise 162: +2 morti (ieri +8)

13 dicembre 2020 (modifica il 13 dicembre 2020 | 18:12)

© Riproduzione riservata

Written By
More from Arzu

Qualcuno avrebbe dovuto ricevere in precedenza una vaccinazione Covid? – Corriere.it

Chi ha già contratto il virus Covid non deve essere vaccinato Perché...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *