Covid: “La Lombardia resiliente, ma bisogna abbassare la curva di contagio” – Cronaca

Milano, 12 novembre 2020 – Ha continuato a salire Mettere in guardia Sopra Lombardia, La regione più colpita dal Covid-19. Ieri, dopo aver toccato martedì 11.000 infortuni, Dati incoraggianti: Entro 24 ore si sono registrati Circa 8180 Rispetto a 52712 striscio (In totale 3.377.673). Il rapporto tra positivi e salviettine migliora in modo significativo, in calo dal 23,2%. 15,5% in 24 ore. Scorci di luce nel quadro d’insieme che, però, presentano ancora molte ombre: il numero dei morti è aumentato (152 In un giorno) mentre sono nell’ospedale sonoLa terapia intensiva è aumentata A 764 (+56) e Quelli in Altre sezioni un 6.907 (+225). Di fronte ad alcuni timidi segnali di miglioramento, la situazione resta estremamente critica, soprattutto per quanto riguarda la pressione sugli ospedali. “Come risposta sana, nonostante sia sotto forte stress, Siamo in grado di rispondere a tutte le richieste di assistenza. Ovviamente, dobbiamo assicurarci che quelli La linea di infezione viene abbassataIl governatore della regione Lombardia ha detto: Attilio Fontana, Collegato a RTL. “Rispetto al resto del paese, abbiamo”, aggiunge il governatore Una piccola caratteristicaIl 21 ottobre la Regione Lombardia ha diffuso il Il primo decretoIl che ha provocato alcune polemiche ma che da alcuni piccoli ma importanti risultati. Ci auguriamo che questo decreto e l’intervento del governo riescano a ridurre la linea di contagio “.

Milano: basso indice di contagio

Intanto arriva la buona notizia Milano, Il fronte più forte della seconda ondata con Monza Brianza, Como e Varese. “Ltr Da Milano Oggi era intorno all’1,25. Con il blocco, ha detto il direttore generale dell’Ats Metropolitan City di Milano, “l’indice di contagio da Covid-19” sta diminuendo di giorno in giorno e si è quasi dimezzato rispetto al momento di punta “. Walter Bergamchi. ieri Era ancora una città metropolitana La zona più colpita Con 3148 circaE il Di cui 1149 nella capitale (meno del giorno precedente). Il secondo è quello Come faccio Con 958, seguito da Varese Con il 943 e Monza e Brianza Con l’854.

“Assicurazione natalizia? Spero di no.”

un Natale è in chiusura? “Non spero davveroMa sono convinto che le cose si stabilizzeranno gradualmente “. Attilio FontanaDurante una trasmissione in diretta su Rtl 102.5. “Lo voglio Chiamata ai cittadini: Agisci secondo le regole, non scontrarti, fai quello che devi fare altrimenti fino a Natale rischi guai “, ha aggiunto il Presidente. Per Palazzo Lombardia numero uno,” ce ne sono più di Persone stanche “rispetto a marzo. “Io – dice il responsabile della Regione Lombardia – dico da quest’estate che bisogna trovare Equilibrio Perché bisogna convivere con il virus, almeno fino al vaccino, nel tentativo di mettere precauzioni che permettano una vita economica quasi normale “.

READ  Vaccino Contro Covid, l'Italia è il secondo Paese dell'Unione Europea con il maggior numero di dosi rispetto alla popolazione: 322.943 dosi iniettabili

“C’è più stanchezza tra le persone”

L’emergenza economica è vicina allo stato di salute, ma “la terza emergenza è lo stato psicologico delle persone”. Fontana si accorge che “in questo momento c’è un po ‘più di stanchezza che a marzo, quando c’era una maggiore voglia di rispondere. Purtroppo oggi è diminuita perché il periodo è lungo, Il ritorno del virus ha lasciato il segnoOra, dobbiamo impegnarci a ordinare rinfreschi per tutte le attività con gravi danni per proteggere la salute pubblica. Come regione abbiamo risorse per investimenti e cancelliamo il barile: presto – aggiunge – potremo emanare una clausola per dare una mano a quelle categorie che abbiamo toccato con il nostro decreto. Dobbiamo muoverci e cercare di tendere una mano a chi soffre “.

“Vaccini per tutti i gruppi protetti”

Per quanto riguarda la campagna Anti-influenza Fontana lo ha ripetuto “Tutti i gruppi protetti saranno vaccinatiIeri, su questo tema, Walter Ricciardi ha parlato di “ritardi” in Lombardia nell’acquisto di vaccini (“non bastano nemmeno per i più deboli”). Per il presidente della Lombardia, “Questo è controverso e fuori luogo, ne parleremo più avanti. La campagna vaccinale” e che “abbiamo acquistato l’80% in più di vaccini rispetto a un anno fa con 800.000 dosi distribuite”.

Written By
More from Arzu

Covid, Chief Medical Officer di RSA: Commentary for Healthcare No Vax

14 gennaio 2021 08:05In questo momento Negli Stati Uniti oltre 23 milioni...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *