Facebook è stato multato di 45 8,45 milioni in Italia per uso improprio dei dati degli abbonati

Facebook è stato multato di 45 8,45 milioni in Italia per uso improprio dei dati degli abbonati

Il sito di social networking Facebook è stato multato di sette milioni di euro (45.8.45 milioni) per non aver ottemperato a un precedente ordine relativo all’uso improprio dei dati degli abbonati.

A seguito dell’indagine, mercoledì la Commissione italiana per la concorrenza (AGCM) ha rilevato che Facebook Inc. e la sua controllata Facebook Ireland Limited non avevano rispettato un’ordinanza del 2018 che cercava di respingere la cattiva condotta nell’uso dei dati degli utenti. L’agenzia di stampa Xinhua ha dichiarato di non aver rilasciato la dichiarazione corretta richiesta dal gruppo di monitoraggio.

Nel novembre 2018, dopo un’indagine di nove mesi, è stato deciso che Facebook aveva utilizzato i dati degli abbonati in violazione del codice del consumo italiano. Pertanto, ha inflitto due multe da 10 milioni di euro (12 milioni) a Facebook.

La prima multa è stata inflitta perché il pannello di monitoraggio ha spiegato che i loro dati sarebbero stati raccolti per scopi commerciali nella fase di registrazione immediata, senza notificarli adeguatamente che Facebook stava “inducendo gli utenti a registrarsi sulla piattaforma”.

La seconda sanzione del 2018 riguarda l’invio dei dati dell’utente a terzi.

Venerdì l’organismo di vigilanza della concorrenza italiana ha deciso una nuova multa di sette milioni di euro perché “entrambe le società non hanno emesso una denuncia adeguata e non hanno fermato la pratica sleale instaurata”.

Mercoledì AGCM ha affermato che, sebbene la “richiesta di Crochet” sia stata rimossa durante la fase di registrazione, “non sono ancora state fornite informazioni immediate e chiare sulla raccolta e sull’utilizzo dei dati degli utenti a fini commerciali”.

Secondo AGCM, tali informazioni sono necessarie ai consumatori per determinare se possono iscriversi al servizio, “Alla luce del valore economico del trasferimento dei dati degli utenti a Facebook, questo si riferisce al costo di utilizzo del servizio”.

READ  தேவை 3 miliardi necessari per riavviare l'industria della moda italiana - WWD

La mossa più recente contro Facebook è stata lanciata nel gennaio 2020 e la multa è stata decisa in una riunione il 9 febbraio, ha detto il cane da guardia italiano.

L’indagine originale, che ha portato alle due precedenti sanzioni pecuniarie, è stata aperta nel 2018 dopo che tre gruppi della pubblica accusa italiani hanno intentato un’azione legale collettiva contro Facebook per presunto uso improprio dei dati personali archiviati.

-IANI

int /

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale della qualità aziendale; il resto del contenuto verrà generato automaticamente da un feed integrato.)

Caro lettore,

Business Standard ha sempre cercato di fornire informazioni aggiornate e commenti sugli sviluppi di tua scelta e con ampie implicazioni politiche ed economiche per il paese e il mondo. Il tuo incoraggiamento e il tuo feedback costante su come migliorare la nostra offerta ha rafforzato il nostro impegno e impegno verso questi ideali. Non vediamo l’ora di continuare a informarti e aggiornarti con notizie affidabili, opinioni autorevoli e commenti taglienti su questioni di attualità applicabili, anche in questi tempi difficili derivanti dal Govt-19.
Tuttavia, abbiamo una richiesta.

Mentre combattiamo l’impatto economico dell’epidemia, abbiamo ancora bisogno del tuo sostegno per poter continuare a fornirti contenuti di qualità maggiore. Il nostro campione di abbonamento ha ricevuto una risposta incoraggiante da molti di voi che si sono iscritti ai nostri contenuti online. Un abbonamento aggiuntivo al nostro contenuto online ti aiuterà a raggiungere gli obiettivi di fornire contenuti ancora migliori e pertinenti. Crediamo in un giornalismo libero, corretto e affidabile. Il tuo supporto attraverso abbonamenti aggiuntivi ci consentirà di mettere in pratica la rivista che abbiamo promesso.

READ  Courtney Los vuole che l'Inghilterra usi il fattore paura e "voli" contro l'Italia | Sei Paesi 2021

Supporto per giornalismo di qualità e Iscriviti a Business Quality.

Editor digitale

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

UNICITTA.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Unicittà