Oggi 5010 casi, quel numero non si è verificato in due settimane. Il 36,3% è positivo

Ci sono 5.010 nuovi casi positivi per Malattia di coronavirus a Veneto Registrato nelle ultime 24 ore. Un balzo in avanti nei tassi non si è visto dal 12 dicembre, quando l’aumento dei casi ha raggiunto quota 5098. Si tratta di un numero più eloquente rispetto ai 13.776 tamponi effettuati, un numero esiguo rispetto ai 22.914 tamponi del giorno prima. IlIl tasso di positività è aumentato al 36,3%, Tre volte di più rispetto alla media nazionale È del 12,5%.

Il Veneto è oggi la regione con il maggior numero di casi in Italia (5.010), seguita da Lombardia (2.628), Emilia-Romagna (2.127) e Lazio (1691). Il numero delle vittime è 94, in lieve calo rispetto alle 112 di ieri. Ne ha parlato il presidente dell’Istituto superiore di sanità (caso), Silvio BrusaveroRt“E ‘meno di 1 in tutte le regioni, ad eccezione di Veneto e Mulisi”, ha spiegato. Secondo i dati di monitoraggio, l’indice per la regione nord-est è 1,11, mentre il dato nazionale è 0,9.

Zaya, il messaggio di Natale

Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, Ha pubblicato sul suo profilo Facebook un messaggio natalizio indirizzato ai cittadini. “È un compleanno diverso – ha scritto Zaya – la festa più triste che ricordo. Una pandemia molto pericolosa ci costringe a scartare le emozioni, le tradizioni e lo spirito più autentico delle feste, che è quello di ritrovarci in famiglia”. Il presidente continua: “Oggi penso soprattutto a chi sta combattendo Negli ospedali, i nostri operatori sanitari che da 10 mesi stanno affrontando la stanchezza ei rischi causati dal Covid, ma anche tutti quelli – i malati – soffrono di dolore fisico e solitudine per riprendersi e tornare a casa. Penso anche agli anziani nelle nostre case per anziani, ea tutti coloro che sono in isolamento a casa a causa degli effetti del contagio, che hanno perso il lavoro o hanno assistito a rischi per la loro vita quest’anno “.

READ  Dual di Immobile e Parolo. Gli ottavi di finale sono a un passo

Zaia manda un messaggio sincero: “Il mio più grande augurio va a tutti loro, ma soprattutto è un impegno: usciremo dall’epidemia se tutti vogliamo andare nella stessa direzione. Stiamo lavorando per questo, in nome di tutti coloro che non hanno, e in nome di coloro che sopportano i sacrifici per ottenerlo. Uniamo questo obiettivo comune con l’orgoglio del nostro essere veneziani, un popolo che storicamente ha affrontato guerre, privazioni e sacrifici e si è sempre ripreso, forte come il leone della nostra bandiera. Buon Natale a tutti voi! “.

Ultimo aggiornamento: 19:55


© Riproduzione riservata

Written By
More from Arzu

Mays, M5S Rebel: “Nessuna soluzione”. Di Maio: “E ‘un voto contro Conte”.

Data di pubblicazione: 04/12/2020 22:33 “Abbiamo votato due volte contro il meccanismo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *